Category : Diritto amministrativo

Il codice Ateco è un codice identificativo alfanumerico e Ateco è l’acronimo di ATività ECOnomiche. A partire dal 1° gennaio 2008 l’Istat ha adottato la classificazione delle attività economiche Ateco 2007, che costituisce la versione nazionale della nomenclatura europea Nace Rev. 2, pubblicata sull’Official Journal il 20 dicembre 2006 (Regolamento (CE) n.1893/2006 del PE e ..

Read more

l’INCARICO pubblico consiste nell’esercizio di una funzione conferita mediante un provvedimento, di un organismo sovraordinato o per designazione da un organo esterno, allo scopo di attribuire specifici compiti o funzioni, in relazione alla posizione rivestita all’interno dell’organizzazione. Solitamente riguarda l’attribuzione di ruoli che hanno reesponsabiità gestionale e si caratterizzano per l’esercizio di discrezionalità amministrativa e ..

Read more

Con il termine “carica” si intende un ruolo di responsabilità a capo di un organo che si caratterizza per la funzione di rappresentanza, per. il carattere elettivo, e per l’esercizio dell’attività di indirizzo e controllo, oltre che per la posizione di vertice all’interno dell’organizzazione che conferisce autonomia nell’adozione di decisioni, pur se nel rispetto delle ..

Read more

L’autodichia è la facoltà, di cui godono alcuni organi costituzionali, di decidere autonomamente ed in deroga al principio di separazione dei poteri i ricorsi avanzati dai propri dipendenti avverso atti di amministrazione prodotti dagli organi stessi. Essa viene definita anche giurisdizione domestica e spetta al Parlamento (ai sensi degli art. 12 comma 3 reg. Camera ..

Read more

Le ordinanze sono provvedimenti amministrativi che vengono adottati laddove ricorrano i requisiti di necessità e urgenza (come le ordinanze sindacali) o nel caso in cui si intenda prescrivere uno specifico comportamento a una generalità di cittadini (come le ordinanza di viabilità). Le ordinanze sindacali Il testo unico degli enti locali (decreto legislativo 267/2000), in conformità ..

Read more

Il demanio idrico è regolato dall’art. 822 del c.c. e dall’art. 1 del T.U. 1775/33. L’art. 822 che tratta in generale del Demanio pubblico, sancisce:”Appartengono allo Stato e fanno parte del demanio pubblico [c.c. 1145] il lido del mare [c.c. 942], la spiaggia, le rade e i porti; i fiumi, i torrenti [c.c. 945], i ..

Read more

In Italia, secondo quanto previsto dal Codice Civile art. 822 e seguenti, il demanio è costituito dai seguenti beni: il lido del mare, la spiaggia, le rade e i porti; i fiumi, i torrenti, i laghi e le altre acque definite pubbliche dalle leggi in materia (c.c. 2774, Cod. Nav. 28, 29, 692); le opere ..

Read more

La Cassazione Penale, Sez III, Sentenza n. 27699/2010 chiarisce che il termine “asseverare” ha il significato di “affermare con solennità”; e cioè di porre in essere una dichiarazione di particolare rilevanza formale e di particolare valore nei confronti dei terzi quanto a verità – affidabilità del contenuto. Il potere di asseverazione spetta a tutti i ..

Read more

Sostituzione (potere di): L’istituto della sostituzione è correlato al dovere di provvedere tempestivamente, da parte della PA, ad una richiesta dell’interessato, ad ottenere una risposta certa entro un termine prefissato. Tale istituto rientra, unitamente al potere di avocazione e alla delega di poteri, tra i poteri sostitutivi della Pubblica Amministrazione. Presuppone che esista un rapporto ..

Read more

L’autotutela può essere definita come “la capacità riconosciuta dall’ordinamento all’amministrazione di riesaminare criticamente la propria attività, in vista dell’esigenza di assicurare il più efficace perseguimento dell’interesse pubblico” (Benvenuti). Lo stesso autore chiarisce, inoltre che “il suo fine è quello di realizzare l’interesse pubblico e non di garantire al cittadino un ulteriore mezzo di difesa oltre a quelli ..

Read more